Quantcast

Raggi: per Roma più mezzi, lavoratori Ama e impianti

Più informazioni su

Roma – “Arrivano più mezzi, più impianti e più lavoratori Ama per la nostra città. Dopo decenni di gestione opaca finalmente Ama ha i conti in ordine. Oggi è stato approvato il bilancio 2020 con un utile di 28 milioni di euro. E nel 2021 sono previsti 100 milioni di euro di investimenti.”

“A tutto questo dobbiamo aggiungere i 340 milioni di euro di investimenti per l’azienda, già inseriti nel nuovo piano industriale di Ama approvato dalla nostra Amministrazione.”

“Con queste cifre, come previsto, realizzeremo un nuovo centro di Trattamento Meccanico Biologico (un altro lo acquisterà direttamente Roma Capitale), abbiamo già avviato l’assunzione di nuovo personale, la sostituzione dei 41mila cassonetti in tutti i Municipi e la costruzione di due nuovi impianti di compostaggio.”

“Presto arriveranno 300 nuovi mezzi per la raccolta e 88 spazzatrici a cui si aggiungono 20 nuovi ‘squaletti’, veicoli piccoli e agili che vengono utilizzati per pulire attorno ai cassonetti e per portare i rifiuti nei camion più grandi. Sono pronti ad entrare in servizio insieme ai 30 nuovi ‘squaletti’ già operativi. Mettere i conti in ordine significa poter ripartire.”

“Abbiamo risanato un’azienda nei cui bilanci abbiamo trovato, pensate, un buco di oltre 250 milioni di euro. Oggi, con noi, Ama torna a crescere. Se siete interessati, qui trovate tutte le informazioni su ciò che stiamo facendo per Ama Spa: https://www.comune.Roma.it/web/it/notizia.page…”. Così in un post su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Più informazioni su