Quantcast

Raggi: rapporto punto di partenza, con pandemia rinsaldati legami comunità

Più informazioni su

Roma – “Il rapporto presentato oggi è un passaggio intermedio di un lavoro, il primo risultato ma anche un punto di partenza. Si tratta di una ricerca a campione di cui oggi presentiamo i primi esiti, un lavoro di ricerca avviato durante la pandemia. Ci siamo trovati in una situazione inaspettata e c’è stato bisogno di cibo, farmaci e sostegno alla solitudine.”

“C’è stato uno sforzo importante da parte di tutti a Roma. Una prima risposta immediata è stata quella dei pacchi alimentari, seguita da una fase in cui si è parlato anche di bisogni secondari collegati alla dad e allo smart working.”

“All’interno dei servizi digitali, così, abbiamo inserito aree dedicate alle persone fragili. Abbiamo avviato anche una serie di servizi culturali e sportivi online da fare in casa. Durante la pandemia abbiamo capito che era fondamentale fare squadra.”

“Dopo i primi cinque giorni già stavamo erogando i primi buoni spesa, alcuni online, altri cartacei. Ringraziamo tutti i volontari delle associazioni e la Polizia locale che si sono messi a disposizione. Si sono rinsaldati i legami di comunità”. Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, intervenendo alla presentazione in Campidoglio del rapporto di ricerca sulle nuove povertà nel territorio cittadino promosso e finanziato dall’amministrazione capitolina.

Più informazioni su