Raggi: rimossa da vigili auto che bloccava tram a Centocelle, tolleranza zero per incivili

Roma – “L’auto ‘serenamente’ parcheggiata a ridosso dei binari, di fatto ha impedito la circolazione dei tram alle fermate in via dei Castani, all’altezza di piazza dei Gerani, nel quartiere di Centocelle. È accaduto stamattina, in orario di punta, per colpa di un altro incivile. Il risultato? Tram bloccati per oltre mezzora e molte persone in attesa alle banchine. Un comportamento vergognoso”. Lo scrive su Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

“Ricordo che chi parcheggia l’auto in doppia fila- prosegue Raggi- bloccando bus e tram o mezzi di soccorso, rischia l’accusa per interruzione di pubblico servizio. Anche in questo caso la Polizia locale e gli ispettori di Atac, che ringrazio per il lavoro svolto, hanno segnalato la violazione e rimosso il veicolo. Solo un mese fa la Procura di Roma ha richiesto il giudizio di una decina di automobilisti che avevano parcheggiato in doppia fila. Un’indagine partita dopo le numerose segnalazioni degli autisti di Atac che in piu’ di un’occasione hanno trovato macchine parcheggiate in mezzo alla strada o sui binari dei tram.
Disagi per cittadini e mezzi bloccati nel traffico. Tolleranza zero per gli incivili della sosta selvaggia”.