RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Raggi: rinuncia ad Olimpiadi per non aggravare ulteriormente crisi città

Roma – “Noi abbiamo consapevolmente rinunciato alle Olimpiadi e come noi lo hanno fatto tante altre citta’ del mondo perche’ abbiamo ereditato tanti debiti. E questo avrebbe pesato ancora di piu’ sulle nostre casse impedendoci di fare tante altre cose. Noi abbiamo fatto una scelta diversa e abbiamo deciso invece di non fare debiti per un evento che sara’ sí molto grande, ma che non aiuta la citta’ nel quotidiano”.

“Lavoriamo su quella che e’ la vita di tutti i giorni delle persone e lavoriamo, per quel che riguarda l’edilizia scolastica, sulle scuole e sulle palestre”. Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, inaugurando la nuova palestra della scuola secondaria di I grado “Ex Toniolo” in via Anagni a Centocelle.