Quantcast

Raggi: Roma Capitale di tutti, mostra Palazzo Braschi importante

Roma – “Oggi e’ una giornata importante, questo e’ l’anno del 150esimo anniversario di Roma Capitale ed e’ molto particolare a causa della pandemia. Abbiamo dovuto ridefinire molto, eppure si e’ lavorato tanto. Questa e’ una mostra davvero importante che espone e ricostruisce 45 anni di vita della nostra Capitale”. Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, presentando la mostra ‘Roma. Nascita di una Capitale. 1870-1915′, allestita a Palazzo Braschi nell’ambito delle celebrazioni dei 150 anni di Roma Capitale.

“Si tratta di 45 anni della nostra Capitale raccontati con una serie di quadri, dipinti, filmati, fotografie e elementi di vita quotidiana raccolti e selezionati per due anni con un lavoro molto attento che ci consente di immergerci nella Roma di 150 anni fa con scorci che probabilmente non ci aspettiamo, comprese alcune curiosita’, come i menu’ di una pasticceria dell’epoca.”

“C’e’ una grandissima attenzione ai particolari- ha aggiunto la sindaca- È fondamentale pensare non solo a cosa ha rappresentato Roma per l’Italia, un grandissimo passo in avanti per lo Stato, ma anche che cosa rappresentava per i romani”.

Raggi ha poi voluto sottolineare che “tutto il materiale raccolto non e’ solo di Roma Capitale, ma e’ anche un contributo da parte di musei, universita’ e privati che hanno voluto contribuire all’allestimento della mostra.”

“Esattamente come Roma e’ stata fatta dagli italiani, anche questa mostra e’ fatta con il contributo di tanti. Roma e’ una citta’ universale, aperta, Roma e’ la Capitale di tutti e questa mostra mette in evidenza quella Roma che non ti aspetti”.