RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Raggi: Roma orgogliosa di ospitare ancora Sei Nazioni

Roma – “Roma e’ orgogliosa di ospitare il Sei Nazioni ancora una volta, sia perche’ si tratta di un evento sportivo importantissimo, sia perche’ la citta’ si conferma capitale dello sport con molti eventi nei prossimi mesi, dalla Maratona agli Internazionali di tennis, mentre stiamo gia’ lavorando per la Ryder Cup e gli Europei di nuoto del 2022”.

Cosi’ il sindaco di Roma, Virginia Raggi, nel suo intervento alla conferenza stampa di presentazione del Sei Nazioni di rugby, al via il prossimo primo febbraio con Galles-Italia.

“Roma ha l’occasione di mostrarsi in tutta la sua bellezza- ha aggiunto nel Salone d’Onore del Coni- Il rugby poi racchiude in se’ tutti i valori dello sport, basti pensare all’abitudine del Terzo tempo che dovrebbe essere presa ad esempio dalle altre tifoserie”.

La prima cittadina ha quindi ricordato la promozione che apre gratuitamente i Musei capitolini ai possessori di un biglietto del Sei Nazioni per i due incontri che l’Italia giochera’ all’Olimpico, il 22 febbraio contro la Scozia e il 14 marzo contro l’Inghilterra: “Un modo per permettere, speriamo, a tifosi e turisti di mettere il naso fuori dallo stadio”.