RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Raggi: serve piano per ripiantumazione alberi ogni 40 anni

Roma – “Serve una commissione fatta dai maggiori esperti, penso a Sovrintendenza, uffici speciali, il ministero dell’Ambiente, il Fai, le associazioni, per aiutare il Comune a tutelare il suo patrimonio arboreo. Inoltre ho appena chiesto di quantificare a quanto ammonterebbe l’intervento che abbiamo chiesto allo Stato”. Cosi’ il sindaco di Roma, Virginia Raggi, in diretta su Radio Cusano Campus.

“Roma- ha aggiunto Raggi- ha 330mila alberi. Altre citta’ con numeri piu’ bassi prevedono la sostituzione periodica ogni 30 o 40 anni. A Roma non e’ stato mai fatto. Considerando che la vita media di un pino, che non e’ un albero di citta’, e’ di 100-120 anni, ma che spesso faticano ad arrivare a 90 in citta’, credo debbano essere abbattuti e ripiantumati. Serve un piano con ripiantumazioni periodiche ogni 40 anni. Inoltre questi crolli ci hanno mostrato che questi alberi avevano radici tranciate magari da lavori fatti in passato”.

“Voglio comunque dare una notizia rassicurante- ha concluso Raggi- Con il bando per il monitoraggio e il pronto intervento abbiamo raggiunto 77mila piante. Ne abbiamo abbattute gia’ 2.000, ma il monitoraggio non puo’ vedere come stanno le radici o se queste siano state tagliate”.