RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rampelli: a differenza di altre capitali europee Roma viene lasciata a secco, servono risorse

Roma – “Roma e’ la capitale d’Italia e qualcuno dovrebbe accorgersene, e mentre le altre metropoli europee come Parigi, Berlino, Londra, vengono beneficiate di finanziamenti miliardari Roma viene lasciata a secco”. Lo ha dichiarato Fabio Rampelli vicepresidente della Camera e deputato di Fdi intervenendo alla conferenza stampa a Montecitorio per la presentazione dell”Osservatorio parlamentare per Roma’, laboratorio per approfondire le tematiche della Capitale e produrre, nell’ambito delle competenze parlamentari, iniziative che possano contribuire allo sviluppo della citta’.

“Roma per essere davvero Capitale ha bisogno di poteri, risorse e di una visione e in un’epoca di autonomie regionali differenziate non c’e’ niente di piu’ necessario che partire da questi tre fattori. Le competenze ovviamente spettano sia al Campidoglio che al Governo. Se la Capitale di una nazione funziona, automaticamente ci puo’ essere un volano, un circuito virtuoso che coinvolge un intero paese”, ha concluso Rampelli.