RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rampelli: Dalla Chiesa uomo coraggioso, esempio da seguire

Roma – “Trentasei anni fa moriva in un vile attentato mafioso il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, assassinato insieme alla moglie e all’agente di scorta il 3 settembre 1982 a Palermo. Un uomo che con grande coraggio ha saputo combattere la mafia camminando al fianco delle istituzioni, alle quali e’ sempre stato fedele.

Il nostro ricordo, affinche’ non si spegni mai la fiaccola della cultura della legalita’ che va da Falcone a Borsellino, oggi e’ per Dalla Chiesa: una figura da onorare e un esempio da seguire”. E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.