Referendum Atac, Radicali: convocazione commissione cosa positiva

Roma – “Ringraziamo il presidente Enrico Stefàno per la convocazione della Commissione Mobilita’ il giorno 22 febbraio alle ore 11. Purtroppo registriamo che le nostre richieste di udire i commissari fallimentari in merito al concordato preventivo di Atac, il Ministero dei trasporti per quanto riguarda i progetti infrastrutturali e il commissario liquidatore di Roma Metropolitane sono cadute nel vuoto: la piu’ grande espressione popolare di questi ultimi anni meriterebbe una maggiore attenzione.”

“I cittadini hanno tutto il diritto di conoscere lo stato dell’arte del trasporto pubblico a 360 gradi. Non vorremmo, visti gli inviti, che il passaggio in Commissione sia interpretato solo come un atto formale o peggio il luogo dove fare esercizio di propaganda. Per questo invitiamo il Presidente a fare uno sforzo ulteriore e integrare le audizioni da noi richieste”. Cosi’ in un comunicato Riccardo Magi, deputato di +Europa Radicali, e Leone Barilli, segretario di Radicali Roma.