Quantcast

Referendum giustizia – Firmano Belpietro, Gaia Tortora, Palamara

Più informazioni su

    Referendum giustizia – Firmano Belpietro, Del Debbio, Giordano, Parenzo, Gaia Tortora, Palamara –

    Anche Maurizio Belpietro, Paolo Del Debbio, Mario Giordano, David Parenzo e Gaia Tortora firmeranno i referendum sulla giustizia promossi da Lega e Partito Radicale. Si aggiungono – informa un comunicato della Lega – a molti altri vip che, insieme a migliaia di cittadini, anche in queste ore hanno aderito all’iniziativa firmando nei municipi o in uno dei 1.500 gazebo organizzati dalla Lega da Nord a Sud.

    Simonetta Matone, magistrato e candidata a Roma in ticket con Enrico Michetti, ha firmato a Roma. Giulia Bongiorno lo farà nei prossimi giorni. Lo chef e volto tv Alessandro Circiello firmerà domani a Ostia. Il governatore del Friuli Venezia Giulia e presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, ha aderito ieri a Trieste.

    Si aggiungono ad altri volti noti come Hoara Borselli, Rita Dalla Chiesa, Maria Giovanna Maglie, Augusto Minzolini, Nicola Porro, Alessandro Sallusti.

    Adesioni significative anche dai partiti di centrodestra: Silvio Berlusconi ha spiegato al Corriere della Sera che “i referendum riprendono temi da noi sempre sostenuti e possono essere un’utile sollecitazione al Governo e Parlamento per la riforma della giustizia. In questo spirito, gli azzurri partecipano alla raccolta di firme”.

    E infatti Licia Ronzulli, responsabile di Fi per i rapporti con gli alleati, ha partecipato a un gazebo congiunto con Salvini (il primo organizzato con bandiere di Lega e Forza Italia e che quindi aveva un forte sapore di “federazione”) e ha firmato i referendum.

    Via libera anche dall’Udc. Il segretario Lorenzo Cesa firmerà nelle prossime ore, mentre il presidente Antonio De Poli l’ha già fatto a Carmignano di Brenta (Padova).

    Nel primo pomeriggio, a Milano, ha aderito il primario di pediatria del Fatebenefratelli Luca Bernardo. I ministri della Lega (Massimo Garavaglia, Giancarlo Giorgetti, Erika Stefani) hanno già firmato tra ieri e questa mattina.

    Matteo Salvini firmerà nella sua Milano nei prossimi giorni, appena rientrerà nel capoluogo lombardo.

    In queste ore – sottolinea il comunicato – è spuntato anche un nome a sorpresa: è quello di Luca Palamara (nella foto), già presidente dell’Anm al centro di un terremoto che ha squassato la magistratura e autore (con Alessandro Sallusti) del libro-intervista “Il Sistema. Potere, politica, affari: storia segreta della magistratura italiana”: firmerà nei prossimi giorni.

    Più informazioni su