RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

REGIONE, L.ROMANZI(PSI):Dalla soppressione delle comunità montane ad una efficiente riforma degli enti locali per migliorare il futuro.

Più informazioni su

Finalmente la riforma e il riordino degli enti locali del Lazio inizia  a fare decisivi passi avanti. L’emergenza maltempo dei giorni passati, insieme alle croniche criticità nei servizi, alle quali popolazione, di particolari e specifiche zone del territorio laziale, sono sottoposte impongono maggiore attenzione su come la riforma degli enti locali dovrà orientarsi. Intanto non bisogna disperdere il patrimonio di esperienza delle comunità montane, il loro know how, anzi da questo bisogna partire per capire come distribuire e utilizzare meglio le risorse per il rilancio,l’efficienza e il risparmio nei servizi necessari e di  come le piccole comunità di montagna dovranno unirsi per costruire e migliorare il loro futuro”ha dichiarato il capogruppo del PSI alla Pisana Luciano Romanzi.

Auspico che la proposta della giunta Polverini, per la riforma degli enti locali, che prevede la soppressione anche delle comunità montane, nel suo passaggio in commissione ma, soprattutto in seno al Consiglio Regionale tenga, in dovuta considerazione, Il faticoso e meticoloso lavoro preparatorio dell’assessore Cangemi, e degli amministratori dei territori, per arrivare, senza contrapposizioni ideologiche, ad un complessivo ed effettivo riordino degli enti locali, che non si fermi alla sola propaganda dei tagli”ha concluso Romanzi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.