RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Regione Lazio: Oltre 7,7 MLN per sviluppo imprese

Più informazioni su

Roma- Oltre 7,7 milioni di euro dalla Regione Lazio  per sostenere 10

regione lazio

Regione Lazio

importanti progetti di sviluppo di imprese di tutto il territorio laziale che intendono investire in ampliamento della loro capacita’ produttiva e in attività di innovazione e ricerca.

E’ stata infatti approvata dalla Giunta regionale del Lazio una delibera di programma con la quale ha destinato oltre 7,7 milioni di euro di fondi europei del Por-Fesr 2014-2020 al finanziamento di 2 contratti di sviluppo e di 8 accordi per l’innovazione proposti da altrettante aziende.

Con il provvedimento la Regione ha preso atto delle proposte di accordi e contratti di sviluppo ricevute dal Ministero per lo Sviluppo Economico (Mise) e ha espresso la propria disponibilità a cofinanziare (secondo le regole previste dalla normativa comunitaria e nazionale) i dieci progetti, una volta che questi
avranno ricevuto il via libera dal Mise e da altre Regioni potenzialmente coinvolte.

Non si tratta della prima volta che la Regione interviene in procedure di questo tipo; la strategia di reindustrializzazione del Lazio e’ stata costruita, infatti, in questi cinque anni anche grazie agli accordi di sviluppo e a
quelli per l’innovazione e ai contratti di sviluppo approvati e sostenuti in tandem con il Ministero dello Sviluppo Economico.

Con questi strumenti sono già stati utilizzati dalla Regione circa 13 milioni di euro per sostenere numerosi progetti di sviluppo, riqualificazione e riconversione industriale nei territori. Cosi’ la Regione Lazio in una nota.

“I contratti di sviluppo e gli accordi per l’innovazione che abbiamo deciso di sostenere con questa delibera, in un percorso condiviso con il Ministero dello Sviluppo Economico e con Invitalia – ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – sono il segno della forte vitalità del tessuto produttivo laziale e della sua grande capacita’ di innovazione e testimoniano come la Regione accompagni concretamente gli sforzi di riposizionamento competitivo delle nostre imprese”.

Più informazioni su