Regione Lazio: fatti 584mila tamponi e 260mila sierologici

Roma – Nel Lazio “complessivamente fino a oggi sono stati fatti 260mila test sierologici ed eseguiti 584mila tamponi”. Lo ha detto l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato, riferendo in audizione nella commissione competente della Pisana. “I test (di sieroprevalenza, ndr) sono rivolti a una platea ampia che riguarda anche addetti alle mense, al trasporto dei bambini con lo scuolabus e a tutti gli operatori che hanno a che fare con l’attivita’ scolastica- ha spiegato D’Amato.

“Ci siamo messi a disposizione dell’ufficio scolastico regionale per fare in modo di testare tempestivamente anche coloro che avranno la cattedra all’ultimo momento e che secondo l’ufficio scolastico e’ pari a circa il 15% del personale docente. La platea interessata, secondo dati forniti dall’Usr, e’ pari a circa 120mila unita’ di personale e circa 40mila sono state le prenotazioni. Finora circa 10mila persone sono state sottoposte al test di sieroprevalenza e il tasso di contaggio e’ intorno all’1,1%”.