Regione Lazio: M5S presenta emendamento stop vitalizi

"Eliminare questo privilegio e' un atto di civiltà e rispetto per tutti i cittadini"

Roma – I Consiglieri regionali del M5S del Lazio hanno presentato un emendamento alla Legge di Stabilità.

“Abolire gli assegni vitalizi in erogazione. Determinare il trattamento previdenziale sulla base del sistema contributivo. E introdurre il divieto di cumulo con altri assegni vitalizi ‘ereditati’ da altre cariche politiche”.

La situazione attuale

“Attualmente sono in tutto 265 gli ex consiglieri ed ex assessori regionali che percepiscono il vitalizio. Con sistema retributivo a spese dei cittadini- spiega la consigliera 5stelle Valentina Corrado, prima firmataria della misura anti privilegio-. Nel 2018 graveranno sulla spesa pubblica per un totale di 18,6 milioni di euro. Eliminare questo privilegio e’ un atto di civiltà e rispetto per tutti i cittadini”.