RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Regione Lazio, ok della Commissione Bilancio ai Rendiconti 2010 e previsione Consiglio Regionale 2012

Più informazioni su

Il segretario generale Cecinelli annuncia tagli per oltre 5 milioni di euro

Nella ripresa dei lavori della commissione Bilancio, programmazione economico-finanziaria e partecipazione, presieduta da Franco Fiorito (Pdl), è stato dato parere favorevole al “Rendiconto di Bilancio del Consiglio Regionale esercizio finanziario 2010″; al “Bilancio di Previsione del Consiglio Regionale del Lazio per l’esercizio finanziario 2012”; al “Rendiconto Generale della Regione Lazio per l’esercizio finanziario 2010”;
Presente alla seduta il segretario generale del Consiglio, Nazzareno Cecinelli e l’assessore al Bilancio, Stefano Cetica.
Nella relazione tenuta, il segretario generale Cecinelli ha messo in evidenza la sostanziale economia e i tagli praticati dal Consiglio regionale per oltre 5 milioni di euro che da quasi 104 milioni del 2011 viene ridotto a 98 milioni e 410 mila euro del 2012.
Consistente il taglio alle spese di rappresentanza e di concessione di patrocini e contributi del Consiglio regionale che scendono da 750 mila euro dell’anno in corso a 200 mila del prossimo anno.
Passa quindi in commissione anche il rendiconto generale della Regione Lazio del 2010.

I lavori della commissione continueranno, dopo la sospensione, con l’esame di articoli aggiuntivi alla Legge finanziaria (291) e alla Legge (292) di bilancio di previsione della Regione Lazio 2012.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.