RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rendiconto Bilancio. Celli (Civica): nessun successo

Più informazioni su

Politica Roma – “Nessun successo come vogliono far credere dalla maggioranza, solo un mancato utilizzo di risorse disponibili e già previste dalla gestione commissariale. Questo rappresenta il rendiconto gestionale arrivato oggi in Aula Giulio Cesare per l’approvazione” lo dichiara in una nota la capogruppo della Lista Civica #RomaTornaRoma, Svetlana Celli.

“Una lacuna forte non giustificabile dal cambio di Amministrazione a giugno 2016. Tra cambi di tre assessori al bilancio e lo smembramento di dipartimenti, a fine dicembre questa maggioranza aveva utilizzato appena il 42,76% delle risorse disponibili.

Svetlana Celli

Svetlana Celli

Oggi l’Assemblea capitolina ne prende atto, come prende atto dei 61 milioni e mezzo di mancata attuazione dei piani ERP e PEEP (Piano di edilizia economica e popolare) o dei 9 milioni e mezzo di euro per la mancata attuazione dei PRU (Piani di recupero urbano).

Stralciate opere per l’eliminazione delle barriere architettoniche, di viabilità inter municipale e mancato utilizzo di 38 milioni di euro, inseriti dal Commissario Tronca nell’assestamento e non impiegati.

Sono state perse risorse per la manutenzione di opere pubbliche, per il rafforzamento del trasporto pubblico e per molti altri interventi inseriti nel piano investimenti 2016-2018. Si tratta di risorse destinate ai servizi, il cui mancato utilizzo incide sulla qualità della vita dei romani. Inoltre, l’Oref sottolinea un deficit del 35% nella riscossione delle entrate tributarie, con una perdita rispetto al 2015 di 370 milioni di euro.

Per l’Oref i 544 milioni di euro di disavanzo evidenziano la carenza di un’adeguata gestione della spesa, che ha penalizzato i servizi e causato la perdita di spazi di finanza disponibili. Registro almeno l’approvazione di un ordine del giorno del mio gruppo a favore di un’azione energica nella gestione patrimoniale e dei servizi pubblici dell’ente, altre occasioni mancate da questa maggioranza” conclude la nota.

Più informazioni su