RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Renzi: Di Maio e Salvini si vergognino, su di noi bugie anche su banche

Roma – “Sono bastati dieci minuti di una riunione notturna del Consiglio dei Ministri per smentire cinque anni di insulti e menzogne contro di noi. Matteo Salvini e Luigi Di Maio devono solo vergognarsi. #Carige”. Lo scrive su twitter Matteo Renzi, che posta anche un video.

Nel filamto, Renzi aggiunge: “Salvini e Di Maio si devono vergognare per quello che hanno detto per ani e anni contro di noi. Si devono vergognare per le offese e gli insulti. Hanno truffato gli italiani raccontando storie non vere su di noi: sulla Tav, sulla Tap, sull’Iva, sulle trivelle… Adesso persino sulle banche”.

“E’ proprio vero, puoi ingannare qualcuno per tutta la vita e puoi ingannare tutti per una sola volta. Ma non puoi ingannare tutti per tutta la vita. Con la vicenda delle banche di ieri Salvini e Di Maio devono semplicemente scrivere la parola vergogna”.