RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rete Futura: domani in piazza contro Tmb Salario

Roma – “Domani pomeriggio alle 15.30 scenderemo a manifestare davanti all’ingresso dell’impianto Tmb Salario. E lo faremo accanto e insieme ai cittadini che da anni lottano contro questo impianto mefitico che avvelena le loro vite con miasmi insopportabili”. Lo dichiara Marco Furfaro, coordinatore nazionale di Futura.

“Bruciori agli occhi e alla gola, nausea, dermatiti, tosse, mal di testa: questo sono costretti a subire migliaia di romani. Oltre a non poter condurre una vita normale all’aria aperta e star reclusi dentro casa e oltre al danno economico, le case e le attivita’ commerciali della zona sono torturate continuamente”, specifica Matteo Zocchi, capogruppo della Lista Caudo in III Municipio.

“Chiediamo che l’impianto venga chiuso- conclude nella nota congiunta il tesoriere nazionale di Futura, Alberto Belloni- e chiediamo un ciclo di rifiuti sostenibile e meno impattante sui territori, in modo da poter permettere ai cittadini di questi quadranti di poter condurre una vita normale”.