Quantcast

Revoluzione Civica, Lozzi: Michetti deve rimuovere Benevento da lista candidati

Roma – “Se Michetti mi avesse fatto una telefonata glielo raccontavo io chi era la Benevento. Nasce nelle file dei 5 stelle del XII Municipio, è una persona che non metterei mai nella mia lista perché chi la conosce sa che non la cambia”. Così Monica Lozzi, presidente uscente del VII municipio e candidato sindaco di Roma Capitale con Revoluzione Civica, parlando al programma radiofonico ‘Gli Inascoltabili’ su New Sound Level.

“Probabilmente Michetti non ha avuto il tempo di conoscere approfonditamente i sui candidati, ma bastava davvero fare un piccolo tour d’informazioni e l’avrebbero sconsigliata tutti. Non so chi gliel’ha suggerita, ma io lo caccerei via.”

“Anche perché è molto rischioso anche per gli equilibri di un gruppo politico, perché è una persona che non è in grado di lavorare in squadra- ha aggiunto Lozzi- Michetti ha preso le distanze, so che i tempi per revocare un candidato sono molto ristretti e non so se sono scaduti, ma se fossi in lui la rimuoverei conoscendo il soggetto”.

“Dopo cinque anni di amministrazione continuare a dire che è sempre e solo colpa degli altri, di quello che hanno lasciato, non va bene. Anche in settimo municipio abbiamo trovato situazioni disastrose, non abbiamo sistemato tutto perché in cinque anni non puoi farlo ma il cambio di passo si è percepito cosa che non è avvenuta al Comune.”

“Questo perché non si è avuta una visione di città, si sono inseguiti i problemi per risolverli solo nell’emergenza- ha concluso Lozzi- Non hanno capito dove mettere le mani, la squadra era sicuramente poco esperta ma era anche molto poco squadra, quando le tematiche riguardavano diversi dipartimenti tra di loro non dialogavano”.