Quantcast

Revoluzione Civica, Lozzi: nostro programma già comprende molti punti indicati da sindacati

Roma Monica Lozzi (candidata sindaco alle prossime elezioni amministrative di Roma con “REvoluzione Civica”) e Luigi Vaudo (Candidato all’Assemblea Capitolina con REvoluzione Civica) hanno dichiarato che: “Apprendiamo che oggi CGIL CISL e UIL di Roma hanno tenuto una conferenza stampa durante la quale hanno espresso il loro malcontento per la situazione di degrado nella quale versa la città ed hanno proposto ai candidati sindaco 10 azioni per rilanciare la Capitale. Il nostro programma già comprende molti di questi punti a partire da un nuovo assetto organizzativo per Roma Capitale che preveda il decentramento amministrativo.

Proseguono Lozzi e Vaudo: “È inoltre per noi fondamentale un nuovo patto sociale per il lavoro che garantisca occupazione stabile, sostenibile e condizioni socio economiche dignitose per tutti i cittadini, ponendosi l’obiettivo di un forte contrasto al lavoro nero e di una maggiore sicurezza sui posti di lavoro. Infine un vero piano di sviluppo dovrà essere destinato alla questione trasporti e rifiuti”. In conclusione: “Raccogliamo l’invito a partecipare ad un confronto con CGIL CISL e UIL in modo da poter studiare azioni sinergiche per il bene di Roma”.

Questo è quanto dichiarato da Monica Lozzi (candidata sindaca per REvoluzioneCivica) e da Luigi Vaudo (candidato all’assemblea capitolina per REvoluzioneCivica)