RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rienzi: in arrivo maltempo su Roma, Codacons chiede prevenzione per strade

Roma – Non solo lo sciopero dei trasporti odierno. I cittadini romani dovranno fare i conti con i disagi legati al maltempo che a partire da questa domenica e per tutta la prossima settimana interessera’ la Capitale. “Sono in arrivo nuovi allagamenti di strade e paralisi della circolazione a causa dei forti temporali che nelle prossime ore si abbatteranno su Roma- spiega il presidente Carlo Rienzi- Una previsione fin troppo facile, considerato quanto avvenuto domenica sera nella capitale, con scene apocalittiche a seguito del nubifragio che si e’ abbattuto sulla citta’”.

Il Codacons ha deciso pertanto di scendere in campo chiedendo interventi preventivi ed immediati volti ad evitare disagi alla popolazione. In tal senso l’associazione ha inviato una formale diffida al prefetto di Roma chiedendo di disporre da subito l’intervento dell’Esercito per svolgere attivita’ di pulizia e manutenzione di tombini e caditoie, la cui ostruzione crea allagamenti e pericoli per i cittadini.

Si legge nell’atto inviato dal Codacons: “Si diffidano le amministrazioni in indirizzo a provvedere immediatamente alla pulizia delle caditoie e all’eliminazione dei rifiuti urbani presenti sul territorio, anche per il tramite dell’Esercito Italiano all’uopo incaricato, ed ad adottare ogni atto necessario al fine di scongiurare pericoli per l’incolumita’ pubblica e per la sicurezza dei cittadini in relazione agli eventi metereologici previsti per domenica 28 e lunedi’ 29 ottobre 2018”.

“Con l’avvertimento che, in difetto, in caso di allagamento delle strade e pregiudizio per la sicurezza pubblica, si avviera’ ogni opportuna azione a tutela dei diritti dei cittadini di Roma e di tutti i soggetti danneggiati, ivi compreso l’avvio di class action per il risarcimento di ogni danno subito”.