RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rienzi: Atac fornisca relazione su polveri sottili mezzi pubblici

Roma – Sul caso delle polveri sottili all’interno delle stazioni e dei vagoni della metropolitana di Roma, il Codacons ha presentato oggi una istanza d’accesso all’Atac per visionare tutti i dati relativi alle misurazioni sul Pm10 a disposizione dell’azienda. Lo comunica in una nota il Codacons. “Atac e’ obbligata in base alla legge a fornire ai cittadini da noi rappresentati tutti i dati sulle polveri sottili emersi dell’indagine eseguita nelle scorse settimane”, spiega il presidente Carlo Rienzi.

“In tal senso abbiamo inviato oggi stesso una istanza d’accesso all’azienda per ottenere i dati sulle polveri sottili, i livelli di Pm10 inalabili e respirabili e sulla presenza di silice libera cristallina, al fine di accertare il rispetto della normativa nazionale e scongiurare il rischio oltre cha ambientale anche sanitario e la tutela della collettivita’”. “In caso di rifiuto alla nostra richiesta, sara’ inevitabile una denuncia in procura contro l’Atac, che non puo’ tenere segreti dati cosi’ importanti per lavoratori e utenti”, conclude Rienzi.