RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rifiuti, Abbondati (Sel): “basta con il gioco del toto discariche! Domani insieme a comitati presidio al ministero ”

Più informazioni su

“Il gioco del toto discarica rischia di portare Roma e il Lazio direttamente nell’emergenza rifiuti, con danni spaventosi per le comunità locali e per l’ambiente. Domani saremo insieme ai comitati davanti al Ministero dell’Ambiente per chiedere un cambio radicale di politica per una gestione sostenibile e efficiente del ciclo dei rifiuti”. E’ quanto dichiarano Guglielmo Abbondati coordinatore regionale di Sinistra Ecologia e Libertà e Giancarlo Torricelli coordinatore di Roma Area Metropolitana.

“Alemanno e Polverini – dicono Abbondati e Torricelli – hanno continuato per mesi a rimpallarsi le responsabilità politiche del post Malagrotta, senza costruire una credibile proposta per affrontare e risolvere il tema della chiusura della discarica più grande d’Europa. La nomina del Commissario da parte del governo Berlusconi si è rivelata una scorciatoia senza sbocco”.

 

“L’unica strada percorribile è azzerare lo studio preliminare della Regione per l’individuazione dei siti di discarica, privo di evidenze tecniche e scientifiche, sul quale è in corso un’indagine della Procura della Repubblica. E’ necessario disporre l’immediato avvio di un piano d’azione per la raccolta differenziata porta a porta in tutta Roma, con l’attivazione di una rete adeguata d’impianti per il compostaggio e il trattamento/recupero di materie derivanti da rifiuti. Il rigore delle politiche Europee – concludono Abbondati e Torricelli – non può valere solo quando si parla di bilanci e flessibilità del lavoro, ma anche quando in ballo ci sono salute e tutela dell’ambiente ”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.