RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rifiuti, Marino a San Francisco incontra Jack Macy

Più informazioni su

Ignazio Marino

Ignazio Marino

Nel corso della missione istituzionale a San Francisco il sindaco di Roma Ignazio Marino ha visitato il  Department of Environment (SF Environment) insieme alla direttrice Debbie Raphael e al Coordinatore del progetto Zero Waste Jack Macy.

“Il lavoro sull’obiettivo Zero Waste a San Francisco è iniziato più di 10 anni fa. Ciò ha consentito a questa città di raggiungere il 75% di differenziata – ha commentato il sindaco di Roma Ignazio Marino – Noi abbiamo appena iniziato questo percorso. Per troppi anni nella Capitale si è pensato di affrontare la questione rifiuti gettando tutto, indistintamente, nella grande buca di Malagrotta”.

“E’ stata una full immersion in un modello di gestione dei rifiuti tra i più avanzati del mondo – ha aggiunto Marino – Qui la green economy produce posti di lavoro. Un modello che stiamo già importando con grande senso di urgenza. Dobbiamo recuperare un gap decennale”.

“E’ una grande sfida per chi è da sempre abituato a gettare tutti i rifiuti in un unico cassonetto – ha dichiarato Jack Macy – Roma sta facendo un cambiamento importante molto velocemente”.

Il sindaco Ignazio Marino, accompagnato da Jack Macy, ha poi visitato Recology, l’azienda che si occupa di smaltimento dei rifiuti e che ha creato un circolo virtuoso con i locali coltivatori grazie alla produzione di compost naturale generato con i rifiuti organici della città. Un business, questo, costantemente  in crescita.

La visita del sindaco si è conclusa al Pier 96, azienda che si occupa dello smaltimento di carta, vetro e plastica. Un luogo dove i rifiuti da problema diventano risorsa e ricchezza economica.

Più informazioni su