Rifiuti. Zaratti e Nieri (Sel): “Ministro Clini boccia senza appello politica rifiuti del centrodestra”

Più informazioni su

    “Le parole usate dal Ministro Clini in audizione alla commissione Ecomafie sono pesantissime e bocciano senza appello la scellerata politica dei rifiuti targata Alemanno-Polverini che sta portando Roma in emergenza”. Lo dicono Luigi Nieri e Filiberto Zaratti, Consiglieri di Sinistra ecologia libertà alla Regione Lazio.

    “Clini conferma quello che abbiamo sostenuto fin dall’inizio – dicono Nieri e Zaratti – il commissariamento è stata una scorciatoia inventata per scaricare le responsabilità politiche del Sindaco di Roma e della Presidente della Regione sulle spalle del Prefetto”.

    “Categorico anche il giudizio sul Piano dei rifiuti – proseguono Nieri e Zaratti – uno strumento aleatorio che non fissa obiettivi, tempi e procedure per soluzioni definitive sulla gestione dei rifiuti. Secondo Clini, la situazione che si profila per Roma, consolida il ruolo delle discariche in un medio tempo, ben oltre gli obiettivi e le aspettative della direttiva europea”.

    “E’ chiaro quindi che il Lazio non risolve le procedure d’infrazione comunitarie tutt’ora pendenti – concludono Nieri e Zaratti – Di fronte a un simile giudizio, chi ha responsabilità di governo dovrebbe trarre le dovute conseguenze”.

    Più informazioni su