RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma Capitale e Regione Lazio si costituiscono parti civili in procedimento contro Parnasi

Roma – Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Roma, Costantino De Robbio, ha ammesso la costituzione di parte civile di Roma Capitale e della Regione Lazio nel procedimento sullo stadio della Roma che vede indagate 15 persone con, tra gli altri, l’imprenditore Luca Parnasi, l’ex vicepresidente del Consiglio della Regione Lazio, Adriano Palozzi, l’ex assessore regionale all’Urbanistica e attuale consigliere regionale del Pd, Michele Civita, il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, Davide Bordoni, e il soprintendente ai Beni culturali di Roma, Francesco Prosperetti. Respinta, invece, la costituzione di parte civile del sindacato Asia-Usb. La Procura di Roma contesta agli indagati, a seconda delle posizioni, i reati di associazione a delinquere, corruzione e finanziamento illecito.