RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: contestazione a sindaca Raggi, sospesa seduta sui rifiuti

Roma – E’ stata sospesa la seduta straordinaria del Consiglio comunale sui rifiuti. La decisione e’ stata presa dal presidente dell’Aula, Marcello De Vito, dopo diversi minuti di contestazione alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, mentre stava facendo la sua relazione, da parte di alcuni esponenti del Pd seduti tra il pubblico.

In particolare il consigliere municipale del X, Athos De Luca, e il segretario del Pd Roma, Andrea Casu, hanno cercato di esporre uno striscione, mentre venivano chieste a gran voce le dimissioni della Raggi, ma l’intervento di alcuni agenti della Polizia Locale lo ha impedito.

Pochi minuti dopo ancora De Luca ha proseguito urlando la sua contestazione al sindaco e a quel punto De Vito ha chiesto ai vigili di allontanarlo dall’aula. L’ex presidente della commissione capitolina Ambiente nella scorsa consiliatura e’ stato preso di peso ma ha resistito allo ‘sgombero’. A quel punto il presidente dell’Assemblea Capitolina, vista la bagarre che rischiava di degenerare, ha deciso di sospendere la seduta.