Roma. Corrotti (Lega): “Anche Zingaretti contro urtisti”

Più informazioni su

“Ho depositato oggi in Regione Lazio un’interrogazione per chiedere al presidente Zingaretti quali sono le tempistiche di un suo intervento nel rispetto delle scadenze, a tutela dei 115 lavoratori, soprattutto attraverso una più attenta visione della documentazione in merito dato che il 22 novembre scorso ha firmato il protocollo d’intesa con Comune di Roma e MiBACT che si basa su inesattezze che colpiscono gli urtisti.

Come specificato anche da una determina dirigenziale del Campidoglio del 27 dicembre scorso, lo stato dei luoghi presentava una ‘non puntuale corrispondenza con la planimetria’ ma nonostante questo si è proceduto comunque allo spostamento degli operatori.

Durante il precedente sopralluogo, infatti, si era già potuto vedere come le planimetrie relative alle risultanze emerse dai lavori del Tavolo Tecnico del Decoro per far emergere le possibili aree libere da ogni vincolo avevano già evidenziato ‘come la maggior parte del territorio sia invece occupato da edifici, strade e piazze vincolate’.

Quindi, oltre a non rispettare l’ordinanza del Tar dell’8 novembre dove si chiedeva una convocazione di un nuovo Tavolo Tecnico del Decoro entro il 16 dicembre, si potrebbe figurare una illegittimità basata su documentazioni inesatte di cui, però, Zingaretti a quanto pare ne prende atto.”

Così in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio

 

Più informazioni su