Quantcast

Roma-Lido. Pd, Vocaturo: Di Pillo studi, Atac è di competenza comunale

Roma – “Si preannuncia un autunno da incubo per la Roma – Lido. La carenza dei treni infatti ha spinto Atac a chiudere le tre fermate di Stella polare, Castel Fusano e Cristoforo Colombo di Ostia.”

“Sulla Roma Lido i treni viaggiano a singhiozzo da giugno, dopo che l’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie, ha sanzionato Atac per non aver concluso le manutenzioni su i convogli.”

“La presidente del X Municipio Giuliana di Pillo scrivendo alla Regione Lazio ha dimostrato di non conoscere la macchina amministrativa e di non sapere che Atac è un’azienda comunale che riceve 90 milioni di euro l’anno per gestire le ferrovie, ciò è stato anche più volte ribadito dall’agenzia nazionale della sicurezza ferroviaria, che alla fine, sollecito dopo sollecito e preso atto dell’inconcludenza di Atac ha fermato 4 treni.”

“Consigliamo alla Di Pillo di studiarsi la questione e di scrivere alla Sindaca Raggi per il bene di tutti i pendolari e per evitare un dramma di disagi che dal 13 Settembre fino al 2022 inoltrato i cittadini lidensi e non solo ci dovranno fare i conti per incompetenze politiche e amministrative dei 5 stelle”. Cosi’ Flavio Vocaturo del Partito democratico. (Agenzia Dire)