RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

ROMA: MARINO E MOAVERO MILANESI PER CELEBRAZIONE TRATTATI ISTITUTIVI UE

Più informazioni su

Ignazio Marino

Ignazio Marino

POLITICA ROMA – Organizzare le celebrazioni dell’anniversario della firma dei Trattati di Roma, con cui il 25 marzo 1957 venne istituita la Comunità economica europea, l’antesignana dell’attuale Unione europea. È stato questo l’argomento dell’incontro di questo pomeriggio tra il ministro per gli Affari europei, Enzo Moavero Milanesi, e il sindaco di Roma Capitale, Ignazio Marino. Al centro delle celebrazioni saranno le scuole della Capitale, a cui saranno indirizzate gran parte delle iniziative, per coinvolgere maggiormente i giovani e rafforzare in loro quel sentimento di appartenenza e comunanza di ideali che sono alla base del progetto europeo.

“L’Unione europea – commenta il sindaco di Roma Ignazio Marino – non soltanto deve essere considerata oggi la casa comune di tutti i Paesi che vi appartengono. Il progetto, all’inizio tanto visionario quanto ardito, ha rappresentato uno spartiacque il Vecchio Continente. Se infatti analizziamo la storia recente possiamo facilmente comprendere come nel corso dei primi 50 anni del 1900 l’Europa abbia dovuto confrontarsi con due conflitti mondiali e la perdita di milioni di vite. Da quella firma, apposta a Roma nella sala degli Orazi e Curiazi nei musei Capitolini, è invece scaturito il più lungo periodo di pace che i Paesi europei hanno potuto sperimentare. Dobbiamo dunque celebrare degnamente questo anniversario, carico di significato e di futuro. L’Unione europea deve essere sempre più, per tutti, il luogo delle opportunità di crescita sociale, culturale ed economica”.

Più informazioni su