Quantcast

Roma Multiservizi, Fdi: cittadini e lavoratori vanno tutelati, basta scelte sbagliate

Roma – “L’arroganza e le scelte improvvisate dell’amministrazione a guida Raggi hanno raggiunto livelli ragguardevoli. I 5 Stelle sono riusciti non solo a far deflagrare la loro maggioranza e mettere in ginocchio la città ma, non paghi di ciò e senza più alcuna legittimazione di sorta, con riferimento ai servizi di trasporto degli alunni, di assistenza e di pulizia nelle scuole e per gli oltre 3000 dipendenti di Roma Multiservizi, ora mettono a rischio i posti di lavoro in un momento assai difficile per la città e il Paese.”

“Abbiamo chiesto la convocazione dell’Assemblea Capitolina e di un’apposita commissione Trasparenza per un confronto con la giunta Raggi e le rappresentanze della società e dei lavoratori visto che l’improvvisata gara, i relativi passaggi di personale e l’organizzazione si dovrebbero miracolosamente concludere entro fine agosto.”

“Non vorremmo che fossimo di fronte a nuovi contenziosi e all’ultima regalia di fine consiliatura da parte dell’amministrazione Raggi con un avviso di manifestazione di interesse per l’affidamento, con procedura negoziata d’urgenza, del servizio scolastico integrato per 66 milioni di euro. I grillini si fermino e la smettano di creare macerie economiche, sociali ed occupazionali sulla nostra città”. Lo dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia Francesco Figliomeni, vice presidente dell’Assemblea Capitolina e Fabrizio Ghera, capogruppo in Regione Lazio.