RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Raggi inaugura nuova viabilità Tiburtina-Pietralata

Roma- Si sblocca la nuova viabilita’ nell’ambito del Sistema direzionale orientale, il programma urbanistico avviato oltre 15 anni fa con lo scopo di dare sviluppo infrastrutturale al quadrante compreso tra la stazione Tiburtina e la fermata della metro B Quintiliani. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, insieme alla presidente del IV Municipio, Roberta Della Casa, ha inaugurato questa mattina il prolungamento di via Morello, un tratto di strada di nuova costruzione che rende possibile il collegamento con via Achille Tedeschi, via Meda e via delle Cave di Pietralata.

All’inugurazione hanno partecipato anche i rappresentanti del Provveditorato interregionale per le opere pubbliche per il Lazio, l’Abruzzo e la Sardegna, che ha gestito l’appalto dell’intervento per conto di Roma Capitale. L’Amministrazione capitolina e il Municipio IV, negli ultimi mesi, hanno lavorato con il Provveditorato per accelerare il completamento dell’opera, favorendo la rimozione degli ultimi ostacoli alla sua apertura. L’obiettivo e’ proseguire in questo senso per vedere al piu’ presto realizzate le altre opere previste e rendere accessibili molte aree del quadrante.

Con l’apertura della nuova strada, tutta la zona avra’ da oggi una nuova disciplina della viabilita’. In particolare, via delle Cave di Pietralata diventera’ a senso unico dalla rotatoria all’incrocio tra via Tedeschi e via Meda fino a largo Beltramelli, in direzione di via Tiburtina. Via Morello sara’ invece a senso unico nella direzione opposta.

Durante l’inaugurazione, il Municipio IV ha anche presentato il progetto per la realizzazione di un’importante area verde adiacente alla nuova strada: i cantieri partiranno tra poche settimane grazie al finanziamento che il Campidoglio ha riconosciuto in bilancio allo stesso Municipio.

“Questo e’ un intervento che consente di mettere in collegamento due parti di un quartiere che non si parlavano. E’ un quartiere rimasto strozzato- ha spiegato Raggi – per cui vogliamo alleggerire il carico di traffico. A breve partiranno i lavori di riqualificazione dell’area verde limitrofa e diventera’ un parco pubblico. Tutta la zona diventera’ piu’ vivibile. Il progetto e’ parecchio datato, ci sono diverse cose da sistemare ma non ci arrenderemo – ha concluso la sindaca – andremo a sistemare tante piccole discrasie”.