Quantcast

Roma Tre, Pietromarchi: Roma diventi super ente con funzioni estese

Più informazioni su

Roma – “Roma necessita di una gestione dei poteri realmente differenziata dagli altri comuni cosi’ come recita la Costituzione. La nostra proposta e’ quella di creare un super ente Roma, che assorbe al suo interno le funzioni di comune, citta’ metropolitana e di Regioni.”

“I municipi di Roma, vedi quello comprendente Ostia, sono delle vere e proprie citta’ per questo meriterebbero di diventare comuni municipali, con dotazioni di risorse adeguate, lasciando all’organo centrale il compito di coordinamento e promozione dei servizi. Questa e’ la nostra ipotesi una organizzazione reticolare che sappia rispondere alle esigenze dei cittadini”. Lo ha detto il rettore dell’Universita’ Roma Tre, Luca Pietromarchi nel corso dell’audizione in Commissione Affari costituzionali della Camera sui Poteri speciali per Roma Capitale.

Più informazioni su