Salvini: forse verso fine settimana vertice per candidato sindaco

Roma – “A breve ci sara’ il nome del candidato non solo di Roma ma di tutte le 1.300 citta’ che vanno al voto in primavera. Ovviamente Roma e’ quella su cui poniamo piu’ attenzione e su cui c’e’ piu’ da fare. Chiunque sia il sindaco che arrivera’, se lavorera’ bene verra’ ricordato nella storia, anche perche’ dopo gli ultimi sindaci si puo’ solo far meglio”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine di un sopralluogo al parco archeologico di Centocelle a Roma.

Prosegue Salvini: “Nuovo vertice dedicato con Meloni e Tajani? Penso di si’- ha aggiunto- ma siamo impegnati col Dl sicurezza. Almeno fino a sabato saremo impegnati su questo. Si va alla prossima settimana quindi? Vediamo quando c’e’ tempo”.

Riguardo al programma, il leader della Lega ha spiegato che e’ “gia’ abbastanza definito, la squadra della Lega come candidature sia per il Comune che per i Municipi e’ chiusa, anzi dovremo lasciare qualcuno fuori perche’ ci sono tante richieste.”

“Capisco che quello che fa notizia e’ il nome del candidato sindaco e lo avrete, ma a noi interessa la squadra perche’ a Roma una sola persona per quanto sia brava non ce la fa”, conclude Matteo Salvini.