Salvini: in Europa per difendere lavoro italiani, non chiediamo soldi ad altri foto

Ascoli Piceno – “Noi non vogliamo andare in Europa a chiedere i soldi degli altri, noi vogliamo la dignita’ ed il diritto al lavoro per gli italiani”. Lo dice da Ascoli il vicepremier Matteo Salvini, tornato nel capoluogo piceno per sostenere la candidatura di Marco Fioravanti in vista del ballottaggio del 9 giugno.

“Non abbiamo bisogno di altri che ci paghino il debito- aggiunge il ministro dell’Interno sul palco allestito al chiostro di San Francesco-. Vogliamo utilizzare i soldi degli italiani per gli italiani. Se gli italiani non lavorano il debito cresce, non occorre uno scienziato per capirlo…”.