Salvini: Italia vuole tornare a essere primo partner europeo degli Stati Uniti foto

Roma – “L’Italia vuole tornare ad essere il primo partner nel continente europeo per la piu’ grande democrazia occidentale non solo per interessi economici e commerciali ma anche per una comune visione del mondo e dei valori, del lavoro, della famiglia, dei diritti. Mentre altri Paesi hanno scelto altre vie noi ci siamo”. Lo dice il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini a Washington, incontrando i giornalisti.

Quali sono i punti che avete in comune con l’amministrazione Trump e quali la dividono? “Sarebbe troppo facile parlare di controllo dell’immigrazione e lotta al terrorismo islamico. E quindi attenzione all’Iran e alla pre-potenza cinese a suon di miliardi di euro”.

Pero’ direi “soprattutto il tema fiscale, della riforma fiscale. Dal taglio delle tasse al rilancio dell’economia locale, della protezione dell’industria nazionale.
E’ qualcosa che vorrei che, chiaramente in piccolo fatte le debite proporzioni, il governo italiano applicasse dalla prossima manovra economica perche’ i risultati stanno dando ragione a Trump”.

SALVINI: ONORATO DI RAPPRESENTARE ITALIA QUI A WASHINGTON

“Buongiorno Amici e buon lunedí!. Oggi onorato di rappresentare l’Italia qui a Washington incontrando il Segretario di Stato Mike Pompeo alle 15 e il vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence alle 20 (ora italiana). Vi tengo aggiornati e vi abbraccio! #SalviniUSA”. Lo scrive su twitter Matteo Salvini, vicepremier e ministro dell’Interno