Salvini: nave illegale attracchi a Tripoli o ne risponderà pienamente

Roma – “La nave illegale, dopo aver imbarcato 52 immigrati in acque libiche, si trova ora a 38 miglia dalle coste libiche, a 125 miglia da Lampedusa, a 78 miglia dalla Tunisia e a 170 miglia da Malta. Le autorita’ libiche hanno assegnato ufficialmente Tripoli come porto piu’ vicino per lo sbarco. Se la nave illegale Ong disubbidira’, mettendo a rischio la vita degli immigrati, ne rispondera’ pienamente”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini.