Salvini: veri delinquenti sono scafisti, no donne e bambini su Sea Watch

Roma – “Salvare vite significa bloccare le partenze. Quelle donne e quei bambini, che per la verita’ non ci sono sulla Sea Watch, non devono essere messe in mano agli scafisti che sono i veri delinquenti. I primi di marzo tornero’ in Africa dove lavoriamo a diversi progetti di sviluppo”. Cosi’ il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, a Rtl 102.5.