RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Salvini: voto mozione è contro Governo, se passa trarremo conseguenze

Più informazioni su

Roma – “Ci pagate lo stipendio per fare le cose e sbloccare le opere: io sto al governo se posso abbassare le tasse e rilanciare le opere pubbliche in questo paese”. Il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, in un comizio a Nerviano, Milano, ribadisce le condizioni della sua partecipazione al governo. “Sicuramente non sto al governo per tirare a campare, per perdere tempo, per fare cosine. O si fanno cose importanti, oppure torniamo dagli italiani a chiedergli la forza per fare da soli. Per intenderci: non e’ possibile che mercoledi’ in Parlamento si voti una mozione contro la Tav perche’ sarebbe un voto contro il governo, contro l’Italia e contro gli italiani. Noi trarremmo le conseguenze perche’ non siamo al governo per perdere tempo”.

Più informazioni su