Quantcast

San Raffaele Cassino ottiene attestato conformità per misure in atto

Roma – Il San Raffaele Cassino ha ottenuto dall’Istituto italiano del Marchio di Qualita’ (IMQ) l’attestato IMQ COVID-19 Restriction – Health Care. Il documento rilasciato attesta che sono state implementate e messe in atto le misure per mitigare il rischio di diffusione del Coronavirus Sars-Cov-2 presso i luoghi di lavoro, in conformita’ a quanto previsto dallo Schema IMQ.

“Sin dall’inizio della pandemia ci siamo adoperati per attuare al meglio, in tutte le strutture del Gruppo, le misure predisposte dal Governo e dagli enti territoriali preposti per salvaguardare i pazienti, il personale e in generale gli ambienti di lavoro”, ha detto il Presidente del Gruppo San Raffaele Roma, Carlo Trivelli.

Lo schema messo a punto da IMQ, una delle piu’ importanti realta’ italiane nel settore della valutazione della conformita’, e’ finalizzato a monitorare e verificare, nelle diverse realta’, la corretta applicazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro. Hanno gia’ ottenuto lo stesso certificato anche altre strutture del Gruppo: l’IRCSS San Raffaele Roma, il San Raffaele Rocca di Papa, il San Raffaele Montecompatri, Portuense e Centro riabilitazione San Raffaele di Roma.