RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Sanna a Raggi: felici se Ama abbia cambiato idea su inceneritore

Roma- “Accolgo positivamente la sindaca che sia d’accordo con quanto il mio territorio dichiara da almeno 15 anni. La mia citta’, le mie associazioni, i miei comitati chiedono lo spegnimento degli inceneritori che sono situati in siti dove c’e’ il cromoesavalente, una sostanza mutogena. Abbiamo fatto di tutto per convincere le istituzioni a chiudere quel sito e la Regione Lazio ha accolto positivamente per prima la richiesta”. Cosi’ il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, replicando al primo cittadino della Capitale, Virginia Raggi, sullo spegnimento degli inceneritori di Colleferro deciso dalla Regione Lazio.

“Ricordo alla sindaca che, anche se tardi, e’ bene arrivare e che Ama di recente ha ribadito la volonta’ di fare il revamping dell’inceneritore di Colleferro. Se ha cambiato idea anche Ama, io sono contentissimo- Sono pronto a collaborare con la sindaca di Roma, che e’ una mia collega, con il presidente della Regione, con il ministero dell’Ambiente affinche’ il territorio piu’ inquinato del sud del Lazio non abbia piu’ il carico di risolvere il problema dei rifiuti della Capitale e di tutta la Regione, sia con l’inceneritore che con la discarica, che e’ la piu’ grande del Lazio dopo Malagrotta”.