RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Santa Lucia, Emanuela Falcetti: “Santa Lucia va salvata perché è lei che ci salva” foto

Più informazioni su

COORDINAMENTO SALVIAMO L’OSPEDALE SANTA LUCIA PUBBLICA INTERVISTA ALLA GIORNALISTA EMANUELA FALCETTI

“Ho conosciuto la Fondazione Santa Lucia per lavoro, anni fa, con Rainews stavamo monitorando tutte le strutture sanitarie che potevano dare risposte alle persone coinvolte in incidenti stradali o colpiti da ictus, e che dovevano quindi affrontare un percorso di riabilitazione. Abbiamo visitato molte realtà e abbiamo trovato questa struttura, forte, di eccellenza che fa ricerca, che lavora sui malati e che collabora con la NASA, questo mi ha colpito molto, l’idea di una realtà italiana di eccellenza che entra in un progetto spaziale, fa sperimentazione in assenza di gravità per alleggerire la schiena, la possibilità di ridare il movimento a chi non ce l’ha più, questo per me era il massimo. Poi mi sono ritrovata a scegliere qualcosa per i miei affetti, la persona che ho amato di più nella vita, mia madre e mi sono trovata nella condizione di doverla curare, e ho scelto il meglio per lei, la Fondazione Santa Lucia. Ho trovato la conferma di tutto ciò che emergeva dalle interviste che ascoltavo. Ci troviamo in un Paese sciatto, in cui le persone vengono lasciate morire nel corsie, in cui un ragazzo di 30 anni viene dimenticato 21 ore su una barella e nessuno si accorge della sua morte, per contro la Fondazione si occupa dall’aspetto più grande al particolare, ad esempio il giardino del Santa Lucia è curato in maniera tale che nessuno si senta in carrozzina, così come tutta la struttura è pensata per una presa in carico di una persona disabile, particolari che in questi casi diventano sostanza, dall’aspetto psicologico a quello igienico. La Fondazione Santa Lucia va salvata perché è lei che ci salva”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.