Sant’Egidio: da domani ‘Cocomerate della Solidarietà’

Roma – La pandemia da coronavirus ha creato nei mesi scorsi grandi difficolta’ nelle carceri, per l’accentuato isolamento e la mancanza di contatti con l’esterno. La Comunita’ di Sant’Egidio, che da anni visita con regolarita’ numerosi istituti penitenziari italiani, e’ riuscita ad organizzare per l’estate una campagna di solidarieta’ e di sostegno nelle carceri romane. Domani, 30 luglio, a partire dalle 11.30 nel pieno rispetto delle precauzioni sanitarie si svolgera’ a Regina Coeli una “cocomerata di solidarieta’”.

Si tratta non solo di fare festa in un momento complicato, anche per il caldo estivo, ma di un segnale importante per ricordare a tutti la necessita’ del recupero nel tessuto sociale di tante persone. Anche quest’anno le “Cocomerate della solidarieta’” sono rese possibili grazie alla collaborazione e al generoso contributo del CAR (Centro Agroalimentare Roma). GLI APPUNTAMENTI PER LE ‘COCOMERATE DELLA SOLIDARIETÀ’, FINORA FISSATI, SONO: domani, 30 luglio, a partire dalle 11.30, nel carcere di Regina Coeli; il 5 agosto, alle 11, a Rebibbia femminile; il 20 agosto, alle 11, a Rebibbia maschile.