Quantcast

Sant’Eugenio, nonni consegneranno doni a bambini e anziani

Più informazioni su

Roma – Si rinnova per il settimo anno l’iniziativa ‘Gli anziani di oggi… Per quelli di oggi e di domani’. Lunedi’ prossimo alle 10.00 si svolgera’ la ‘Befana Solidale’ promossa dall’associazione Giano Onlus per la promozione della cultura dell’invecchiamento, in collaborazione con la Uoc Geriatria dell’Ospedale Sant’Eugenio e della Federazione anziani e pensionati (Fap) delle Acli di Roma.

L’iniziativa, all’insegna della solidarieta’ intergenerazionale, vedra’ gli anziani della Fap Acli di Roma e quelli autosufficienti della struttura complessa di Geriatria dell’ospedale romano, donare agli anziani fragili ricoverati, presso la struttura di Geriatria, un regalo simbolico. Successivamente i ‘nonni’ si recheranno nella struttura di Pediatria per consegnare i giocattoli acquistati con un fondo derivante dalle donazioni di Giano Onlus e di Fap Acli.

“Rinnoviamo ancora una volta- dicono in una nota congiunta Giovanni Capobianco, Lidia e Borzi’ e Francesco De Vitalini- queste splendide iniziative e occasioni di incontro tra generazioni, in un campo di fragilita’ quale quello rappresentato da un ospedale, con la consapevolezza che la costruzione di ponti tra chi cura e chi e’ curato costituisca una possibilita’ di lasciare un senso alle generazioni di oggi e di domani.”

“Pur in una giornata che vede alcuni anziani e bambini, solo transitoriamente sfortunati, nel passare la festivita’ dell’Epifania in ospedale, la consegna di un regalo vuole rappresentare un pensiero comune di speranza e di augurio per il ritorno piu’ precoce possibile a casa e alla propria vita attiva”.

Giano Onlus e Fap Acli sono da anni impegnate insieme in iniziative di promozione del lavoro di cura, attraverso la valorizzazione della cultura dell’invecchiamento attivo e del sostegno alla fragilita’ per gli anziani con compromissione dell’autosufficienza. “Il tema non e’ di esclusivo interesse geriatrico- fanno sapere dalle associazioni- ma rappresenta il cantiere per la costruzione di ponti intergenerazionali tra i vecchi di oggi e quelli che lo saranno in futuro”. Saranno presenti Giovanni Capobianco, direttore Uoc Geriatria del Sant’Eugenio Asl Roma2, Lidia Borzi’, presidente delle Acli di Roma e Provincia e Francesco De Vitalini, segretario cittadino Fap Acli.

Più informazioni su