RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

SCUOLE – GIUDICI: DA DECRETO DEL FARE NEANCHE UN EURO PER IL MUNICIPIO XII

Più informazioni su

L’amianto non verrà rimosso per carenza documentazione o dei requisiti del progetto. Sostegno a denuncia dell’ONA. L’assessore alla scuola si dimetta.

“Mi associo anche io alla denuncia dell’ONA, l’Osservatorio Nazionale sull’Amianto, lamentando altresì che dei 14 milioni stanziati dal decreto del fare per la bonifica dell’amianto, il Municipio XII non ha portato a casa neanche un euro. Uno schiaffo al quartiere che evidenzia quanto sia nullo il peso della giunta Maltese nel panorama politico capitolino e regionale. Tutto questo nonostante il municipio abbia potuto beneficiare di una corsia preferenziale, considerando che i progetti presentati erano fortemente voluti anche dall’opposizione”. Lo dichiara in una nota Marco Giudici, consigliere e presidente della commissione trasparenza del Municipio XII di Roma.

“I nostri progetti – prosegue la nota – riguardavano tre scuole: Manzoni, Bixio e Crispi, comprese nell’Istituto Comprensivo Largo Oriani. L’importo stimato ammontava ad oltre 1 milione di euro. Sono stati respinti tutti perché non rispondenti ai requisiti richiesti dalla legge di finanziamento e/o, comunque, per carenza della documentazione tecnico-amministrativa richiesta dalle vigenti norme in materia di opere e lavori pubblici. Un dramma che ha dell’incredibile. Una figuraccia senza precedenti”.

“Prometto di fare chiarezza con la commissione trasparenza, perchè i bambini hanno diritto ad un intervento di bonifica. Qualcuno deve pagare per questa grande opportunità persa. Si cominci con l’assessore alle politiche scolastiche – conclude Giudici -, per cui chiedo le dimissioni immediate”.

Più informazioni su