RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Semi pedonalizzazione piazza Venezia: partirà in primavera e non a Natale

Roma – La semi pedonalizzazione di piazza Venezia non partira’ durante le vacanze natalizie come annunciato durante una delle ultime sedute della commissione capitolina Mobilita’.

L’amministrazione capitolina a 5 stelle lancera’ il progetto, incentrato alla chiusura domenicale e parziale della piazza al traffico veicolare, dalla primavera 2020.

Il tema e’ tornato al centro del dibattito oggi quando il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, ha definito la piazza “un’aiuola spartitraffico” e si e’ detto speranzoso che il Comune riqualifichi la piazza.

“Volevamo far partire una sperimentazione di semi pedonalizzazione per il periodo natalizio, ma non faremo probabilmente in tempo- ha spiegato il presidente della commissione Mobilita’ del Comune di Roma, Enrico Stefano- slitteremo probabilmente in primavera”.

“Ma di certo ci arriveremo perche’ e’ una cosa in cui crediamo molto. Sulla riqualificazione di piazza Venezia lavoriamo in due direzioni: una chiusura temporanea, che e’ appunto la semi pedonalizzazione, e una soluzione definitiva. Quest’ultima sara’ possibile solo quando arriveranno sulla piazza la stazione della linea C Venezia, il tram Tva (Termini-Vaticano-Aurelio che passera’ su via Quattro Novembre tagliando la piazza verso via del Plebiscito, ndr) e il tram su via dei Fori imperiali”.