Quantcast

Sgombero fossato Sant’Agnese, Caudo: Raggi risolve problema causato da lei stessa

Roma – “Ringraziamo la Polizia di Roma Capitale e la Polizia di Stato per l’intervento di bonifica e sgombero effettuato questa mattina nell’area del Fosso di Sant’Agnese, nel Municipio Roma III – Montesacro.”

“Tuttavia, come i censimenti non mancano di sottolineare, molte delle persone che si trovavano a vivere in condizioni di disagio in quest’area provenivano dal campo rom lungo la via Olimpica sgomberato l’estate scorsa senza criterio.”

“A causa di questa decisione intere famiglie sono state costrette ad accamparsi in situazioni di fortuna o a cercare sistemazioni in altri campi aggravando situazioni di poverta’ e di insicurezza sociale a danno di tutta la collettivita’.”

“La sindaca Virginia Raggi, quindi, sembra impegnarsi a risolvere problemi che lei stessa ha creato, in un gioco di specchi per cui uno specchio riflette un altro specchio. Senza approdare a soluzioni concrete e senza andare in soccorso di persone, anche bambini, che, in realta’, dovrebbero essere aiutate”. Cosi’ in una nota Giovanni Caudo, presidente del III Municipio di Roma.