RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Shoah, Masini: su Museo nessuna dilazione tempi

Più informazioni su

Paolo Masini

Paolo Masini

“Rimaniamo amareggiati nel leggere sui giornali di oggi alcuni giudizi quanto meno sommari riguardanti i lavori per la realizzazione del Museo della Shoah. Le fonti giornalistiche non hanno evidentemente tenuto in debita considerazione le informazioni che lo stesso Paserman ha ricevuto tramite il presidente della Comunità ebraica di Roma. Del resto è noto che il rapporto con la Fondazione, in tutte le sue componenti, sono da sempre fecondi, leali e continui. Le soluzioni che stiamo individuando per questa importante opera sono costantemente condivise con la Comunità e con Riccardo  Pacifici, che ne  è testimone.

Crediamo fermamente che Roma abbia bisogno in tempi molto brevi di un Museo della Shoah, convinzione rafforzata ulteriormente, se mai ce ne fosse stato bisogno, dagli  ultimi gravissimi episodi di cui la nostra città è stata teatro. Questa è la direzione che abbiamo intrapreso con forza e decisione sin dal primo giorno del nostro insediamento. La preoccupazione espressa  recentemente dall’appassionato intervento di Piero Terracina è la nostra preoccupazione ormai da diversi mesi. Con questi obiettivi la nostra amministrazione sta alacremente e responsabilmente lavorando a soluzioni condivise con lo stesso Cda della Fondazione Museo della Shoah”.

Lo dichiara in una nota l’assessore capitolino allo Sviluppo delle periferie, infrastrutture e manutenzione urbana Paolo Masini.

 

 

Più informazioni su