SI: Bonisoli e Raggi devono indagare su lavori in area Caracalla per Mc Donald’s

Roma – “Come tanti ho accolto con soddisfazione il comunicato del Mibac che annunciava lo stop ai lavori per la realizzazione di un McDonald’s a Caracalla. Poi succede che oggi faccio un giro intorno al vivaio e vedo un via vai di camion e operai all’interno che lavorano. Strano. Ma ancora piu’ strano e’ che ai due cancelli che immettono al vivaio non ci sia alcun cartello che riporti la notifica della sospensione dei lavori, tanto piu’ necessaria dopo tutto quello che e’ successo in cui trasparenza e informazione sono stati i grandi assenti. Allora chiedo al ministro Bonisoli e alla sindaca Raggi: che sta succedendo? Sono convinto che il ministro e la sindaca saranno in grado rapidamente di rispondere, lo debbono alla citta’ e alle parole che loro stessi hanno pronunciato sulla vicenda. Per quanto mi riguarda continuero’ a battermi senza tregua perche’ questo scempio sia definitivamente fermato. Se poi c’e’ qualcuno che pensa di fare il furbo sappia che le furbizie hanno le gambe corte”. Cosi’ in un comunicato Adriano Labbucci, consigliere I Municipio Sinistra x Roma.